Studio Luce ✨
Studio Luce ✨
Art direction studio based in Milan. Founded by Valentina Monari.

branding & Digital

Talking Cricket

 

La nuova agenzia di comunicazione digital oriented.

 

 
SFONDO_BANNER_NERO.jpg

Talking Cricket

Brand Identity

 

Quando si tratta di mettere in atto nuovi progetti, è indispensabile che fondatori e art director lavorino unitamente sulla Branding Guide. In questo modo si chiarisce l'identità del nuovo brand e la direzione di missione editoriale. E' sulla base di questa infatti che l'art director costruirà poi la direzione creativa e la strategia di comunicazione.

LOGO_POST_02.jpg

Talking Cricket è la nuova agenzia di comunicazione digital oriented. Si presenta con un chiaro messaggio rivolto al suo pubblico:

“Nella società dello scrolling e del cut and paste le tendenze sono finite e le età si sono confuse. Non si deve essere followers, ma leader che ispirano. 
Oggi si tracciano strade per raccontare storie diverse per emergere dall’enorme moodboard in cui viviamo.
Un nuovo concetto di bello è l’unico scopo della comunicazione ed è il risultato di un personale mix di linguaggi, mondi, estetiche e culture diverse che insieme ne creano un vocabolario innovativo, ma comprensibile a tutti.
Talking Cricket è il mezzo per capire e parlare”.

Dialogando con i membri del team TC, ho posto le basi su cui tradurre i loro intenti in progetto di comunicazione visiva. 

 

 

Talking Cricket

Business cards

 

Il digitale non è l'unico canale di contatto con il pubblico utilizzato da TC . La fase di incontro dei potenziali nuovi clienti avviene specialmente durante eventi, riunioni, appuntamenti. In queste occasioni, il biglietto da visita funziona come strumento comunicazione a supporto delle informazioni di contatto, e occasione per un primo tratto di immagine del brand.

Per i membri del team TC è stato progettato un biglietto da visita pensato per attivare piacevolmente la percezione aptica, muovendo le dita sulla superficie del biglietto oppure tenendolo interamente in mano. Per fare questo, si è lavorato sulla dimensione, peso, e texture della superficie.

Le dimensioni standard del biglietto da visita sono state leggermente ridotte di mezzo centimetro in altezza e larghezza, ed è stato aumentato il peso specifico dell'oggetto, accoppiando più fogli di carta.

Sebbene solitamente la carta materica sia tattilmente più ricca, l'idea di usare una carta patinata, completamente liscia ricollega il biglietto da visita, e quindi TC, sottilmente al mondo del digitale.

Le dita scivolano fluidamente sulla carta incontrando gli angoli del biglietto e i solidi lati spessorati, trovandosi a rigirare e giocherellare con l'oggetto.

 

Specifiche di progetto

Dimensione: 50x80 mm
Carta patinata opaca accoppiata 3 volte, altezza 1 mm
Stampa offset in bianca e volta.

 

 

 
 
17-12-31_VALENTINA-WORKS-034_b.jpg
 
 

talking cricket

The TC Gallery Website

 

Lo strumento di comunicazione principale per l'agenzia Talking Cricket è il sito web.

Ma come tradurre i valori del brand di innovazione e ricerca in modo leggero e cool, mantenendo un estetica semplice ma unica che sia di ispirazione in un singolo spazio digitale?

 
TC_WEBSITE_Mac_mockup_02.jpg
 

Concept

Qui sotto riporto la proposta creativa dello studio, così come è stata presentata al cliente.

Vorrei condividere la direzione creativa che ho elaborato dopo la stesura e studio della vostra Branding Guide. Ma prima, facciamo un passo indietro per vedere chi è TC.

 

Identità 

Talking Cricket è un brand che si rivolge ad aziende del lusso, offrendo una direzione creativa nella produzione di contenuti per progetti speciali, al fine di creare per il brand un’immagine di alto livello innovativo ed estetico, per la vendita del prodotto/servizio.

I valori che guidano il progetto sono:
1- Innovazione e ricerca
2- Creatività / Immagine / Comunicazione
3- Professionalità / Servizio di alto livello

Il tono della comunicazione per interfacciarsi con il potenziale cliente è cool / fun pur restando elegante e professionale.

Per la direzione visuale TC vuole mantenere un’estetica semplice ma con carattere, che sia unica e dia direzione e ispirazione.

 

La ricerca

Nella ricerca di quale fosse il metodo giusto per comunicare questi concetti, mi sono imbattuta in due letture interessanti.

La prima, Il dialogo tra la Moda e la Morte di Leopardi.

La Moda fa notare alla Morte che sono sorelle e che hanno una natura e scopo comune: rinnovare incessantemente il mondo. La Morte, attentando alla vita dell’Uomo, rinnovando popoli e nazioni dall’inizio alla fine. La Moda, influenzando costumi, case, il gusto.

Credo che in questo progetto un concetto interessante da fare nostro sia la ciclicità e il continuo avanzamento verso il rinnovamento.

La seconda fonte di ispirazione è Miti d’oggi, di Roland Barthes. Barthes, saggista e critico letterario francese, ha sempre studiato e interrogato il linguaggio testuale e visivo e le sue relazioni con la realtà contemporanea.

Che cos’è un mito? Come si lascia il segno nella società?

Per Barthes, il mito è una parola, un sistema di comunicazione, è un messaggio.

Qualsiasi cosa può diventare un Mito, perché l’universo è infinitamente suggestivo, ma solo se dotato di significazione, per aprirsi all’approvazione della società.

Avere un messaggio è importante.

Ma è ancora più importante essere consapevoli, come sostiene Marshall Mc Luhan – sociologo e teorico della comunicazione – che il medium stesso è il messaggio.

Già scegliendo un certo mezzo di comunicazione si sta comunicando qualcosa.

Il messaggio di TC è il Nuovo, è la Direzione creativa. È essere leader nell’individuare sistemi di comunicazione.

Il medium è il web, una piattaforma digitale che per il suo stesso essere è in costante evoluzione.

La forma deve coincidere con la funzione.

E quindi, mentre si evidenziano quali siano i punti fermi di TC, ovvero informazioni principali quali la mission, i progetti, i contatti, si fornisce ispirazione e direzione, offrendo nello stesso contenitore una personale lettura e visione della realtà.

Il sito stesso diventa quindi una sorta di moodboard che si rinnova ciclicamente, una galleria in cui si ospitano e si condividono con il pubblico e potenziali clienti i contenuti che si ritengono nuovi e creativamente interessanti, si offre già una direzione creativa e ispirazionale.

Il sito che vi propongo è questo: un contenitore di ispirazioni che si rinnova nel tempo, seguendo un preciso piano editoriale. 

 

LA Struttura

Per quanto riguarda la struttura, ecco i dettagli.
In alto si trovano le 3 categorie: Mission / Projects / Contacts.

Nella Home, la prima pagina a cui si può accedere è l’introduzione al tema scelto per il mese in corso. Credo sia interessante per chi segue il brand conoscere la visione sul perché è stato scelto un certo tema o talent per rappresentare TC per un dato periodo.

Scorrendo verso il basso si trovano i link alla Mission, Progetti e Contatti intervallati da altre immagini ispirazionali collegate al tema.

Le singole categorie sono impostate in modo molto semplice e chiaro.

La sezione Contacts ha dei contenuti aggiuntivi solo per illustrare le opzioni che possono essere inserite e modificate.

 

The TC Gallery Website

 
 

Home page

HOMEPAGE_.jpg

Sezione Progetti

PROGETTI.jpg
 
 
 

Sezione Mission 

MISSION.jpg

Sezione Contacts

CONTACT.jpg